con illustrazioni a colori di Viviana Lagazzi

 

Signorina:
Ma non le sembra di dare sempre la stessa informazione?

Signor Cartello:
Questo, da una parte, può essere vero perché è un po’ la mia caratteristica, la mia ragione di essere; ma tenga presente che chi mi guarda non è sempre lo stesso soggetto. Ogni persona è diversa dall’altra e vede le cose in modi differenti, coglie dettagli, particolari, anche uno stesso colore può avere mille sfumature a seconda di come lo si osserva e suggerire le sensazioni più incredibili e stupefacenti. Ognuno ha il suo bagaglio di esperienze che lo porta a comprendere le cose in modo personale e unico, a interpretarle in modo originale, esclusivo.

 

Il terzo titolo della collana “Dialoghi sul filo” è Trovare la via. Intervista a un cartello stradale. Considerato molte volte solo un anonimo palo a cui legare la bicicletta o a cui il nostro cane si accosta alzando la zampa, il cartello stradale, in questa amabile e ironica chiacchierata, esprime le sue ragioni e il suo orgoglio di esistere, il suo ruolo fondamentale per orientare la vita di tutti gli uomini.

 

editore: La Vita Felice
genere: Narrativa
collana: Dialoghi sul filo, 3
pagine: 40
pubblicazione: 11/2016
ISBN/EAN: 9788893460590